Archive for gennaio, 2007

Lezione12-Le stringhe…

Oggi impariamo ad usare al meglio le stringhe che come ogni altro elemento in Python è in oggetto,quindi ha dei metodi che ne facilitano l’utilizzo.

I caratteri della stringa vengono indicizzati da 0 ad (n-1).

-Lunghezza:
supponiamo di avere una stringa(frase):

frase =”supercalifragilissichespiralitoso”

se vogliamo sapere la lunghezza della stringa,basta scrivere

>>>len(frase)

>>>33

-Lo slicing:

Tramite lo slicing possiamo estrapolare dalla stringa una parte di essa,ad esempio

>>>frase[:10] #stampa i primi 10 caratteri

>>>supercalif

>>>frase[-10:] #stampa gli ultimi 10 caratteri

>>>piralitoso

>>>frase[2:8] #stampa dal terzo carattere al numero 8

>>>percal

>>>frase[::10] #stampa ogni 10 caratteri

>>>srh

Annunci

gennaio 30, 2007 at 12:51 pm 1 commento

Lezione11-Le eccezioni…

A volte capita che durante l’esecuzione di una applicazione si verifica una certa condizione che il programma non sa gestire,generando un’errore(eccezione),se l’errore già lo avevamo previsto lo gestire tramite le “parole chiave” try e except .

Vediamo un’esempio
Supponiamo di voler dividere un numero per zero:

15

 

Otteniamo un errore chiamato ZeroDivisionError,quindi,sapendo che se dividiamo un numero per zero generiamo l’errore ZeroDivisionError,scriviamo:

16

 

cioè prova(try) ad eseguire l’operazione risultato,se genera l’errore ZeroDivisionError(except ZeroDivisionError)allora stampa “Non puoi dividere un numero per zero!”

Si possono gestire più errori mettendo per ogni errore except e il nome dell’errore.

 

 

 

gennaio 28, 2007 at 4:51 pm 7 commenti

Lezione 10-I Set…

Presentiamo un’ulteriore struttura dati,i set.

Un set lo si può indicare come un’insieme di elementi senza duplicati,(possiamo scrivere lo stesso elemento quante volte vogliamo,ma all’interno del set comparirà solo una volta),dove valgono le comuni proprietà dell’insiemistica(unione,intersezione,differenza e differenza simmetrica).

14

Ricapitolando:

unione= A | B

intersezione= A & B

differenza= A – B

differenza simmetrica = A^B

Naturalmente vi è anche la possibilità di aggiungere o cancellare un’elemento dal set :

aggiungere elemento: NomeSet.add(elemento)

cancellare elemento: NomeSet.remove(elemento)

cancella tutto il set: NomeSet.clear()

elemento random del set: NomeSet.pop()

gennaio 26, 2007 at 11:45 am 2 commenti

Esercizio sulla gestione dei files…

Nel forum ho postato un’esercizio che riguarda la gestione dei file,in paricolar modo per il salvataggio e il caricamento dei dati.Esercizio

gennaio 25, 2007 at 10:03 am Lascia un commento

Lezione09-I Files…

A volte può essere utile richiamare dalla nostra applicazione dei files esterni contenenti degli input per il nostro programma,oppure se vogliamo salvare i risultati della nostra applicazione,per richiamarli in seguito.

Python ci permette di poter aprire,chiudere,leggere,scrivere sia files di testo che files binari.

Ad esempio supponiamo di avere nella stessa cartella della nostra applicazione un file vuoto chiamato Input.txt” .

Se vogliamo scrivere all’ interno del nostro file scriveremo:

prima apriamo il file nome_variabile=open(‘miofile.txt’,’w’)
la w sta per write , se lo dovevamo solo leggere scrivevamo r (read)

scriviamo:

nome_variabile.write(‘ciao’)

chiudiamo il file:

nome_variabile.close

gennaio 22, 2007 at 1:19 pm 1 commento

Nuovo esempio…

Aggiunto un nuovo esempio di creazione di test con l’uso di funzioni e dizionari

gennaio 19, 2007 at 1:25 pm 1 commento

Lezione 08-Procedure e Funzioni…

Le funzioni sono una parte molto importante della programmazione (qualunque sia il linguaggio utilizzato).

Una funzione è in pratica un raggruppamento d’istruzioni che prende in ingresso delle variabili e restituisce un valore.

Esse sono importanti perchè permettono un “riutilizzo” del codice ,e semplifica la struttura del programma(sopratutto il corpo principale),in quanto più funzioni che all’interno di un programma vengono eseguite insieme possono essere raggruppate in un’unica funzione.

 

-Come si crea una funzione?

La “parola chiave” per definire una funzione è def e si scrive:

def NomeFunzione(<parametri>):

istruzione1

istruzione2

return (risultato) #se la funzione deve dare come output un valore

 

Se la funzione non ci deve restituire un valore ma deve solo eseguire le istruzioni scritte all’interno di essa non metteremo il return,ed in questo caso parleremo di procedure(ossia delle funzioni che non restituiscono un risultato).

 

Facciamo un’esempio di procedura ed uno di funzione:

-Funzione:

12

 

-Procedura:

13

Nel forum all’indirizzo:http://pythonlab.forumgratis.biz/viewtopic.php?t=4 ho inserito l’esempio modificato con le funzioni della calcolatice.

gennaio 17, 2007 at 11:58 am Lascia un commento

Articoli meno recenti


IL FORUM E’ ATTIVO..!!!

pythonlab adesso ha il suo forum all'indirizzo: Pythonlab-forum

Python s60..

8.MODULO E32 21-03-07 Ultimo aggiornamento

Blog Stats

  • 87,828 hits

Archivi

Aggiunta chat…